Il grillo parlante

spazio di discussione dell'Istituto Comprensivo di Pozzomaggiore
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Sforniamo studenti che non sanno leggere e scrivere?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Il Quinto Uomo!
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Pozzomaggiore e dintorni
Data d'iscrizione : 02.12.07

MessaggioTitolo: Sforniamo studenti che non sanno leggere e scrivere?   27.03.08 13:29

Giorgio Israel sul Messaggero
Il docente di matematica all'università "La sapienza" di Roma Giorgio Israel ha dato vita al partito del merito, rimproverando all'organizzazione scolastica attuale il fatto di aver abbandonato la meritocrazia tra gli studenti, adeguandosi all'ultimo della classe, sfornando di fatto semianalfabeti che a loro volta diventeranno insegnanti.
Gli fa eco Giorgio Ragazzini, uno dei fondatori del movimento, dicendo che la scuola perdona i ragazzi e colpevolizza i docenti, secondo la presunta logica di "lettera ad una professoressa", scritto in anni in cui la scuola selezionava, ma la cattiva interpretazione dell'opera di Don Milani colpevolizzava, e lo fa ancora, tutta la classe docente.

L'argomento è di quelli che dividono. Davvero la scuola è allo sfascio per assenza di selezione, oppure l'atteggiamento non selettivo, ma di guida per tutti, è l'atteggiamento giusto?

Facilmente una selezione molto severa si limiterebbe a certificare gli stadi di partenza e non sarebbe formativa, d'altra parte nessuna selettività condurrebbe, almeno da un certo grado di istruzione in poi, al poco incentivo allo studio e all'impegno.


Question Question Question Question Question Question Question
confused confused confused confused confused
Qual'è la posizione corretta?

scratch scratch scratch scratch

_________________
«Tutte le scienze esatte sono dominate dall'approssimazione.» (Bertrand Russell)

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://icpozzomaggiore.altervista.org
Il Quinto Uomo!
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 100
Localizzazione : Pozzomaggiore e dintorni
Data d'iscrizione : 02.12.07

MessaggioTitolo: Re: Sforniamo studenti che non sanno leggere e scrivere?   28.03.08 18:07

La Cisl boccia la proposta degli intellettuali: non possono parlare di merito
di A.G.
Francesco Scrima ha condannato la lettera aperta a meno di 24 ore dalla sua presentazione: ma come possono perorare la causa del merito un gruppetto di docenti universitari ed editorialisti - fuori dal sistema scolastico da 30 anni e che percepiscono 800 euro ad articolo - se prima non ci spiegano come hanno raggiunto il loro status professionale?
L’attacco al sistema scolastico sferrato da un gruppo di intellettuali e docenti universitari ha ricevuto l’immediata bocciatura dai sindacati della scuola: a farsi portavoce delle organizzazioni sindacali, a meno di 24 ore dalla presentazione della lettera aperta in un liceo romano, è stato Francesco Scrima, segretario della Cisl Scuola, che ha ‘bollato’ l’iniziativa degli intellettuali come “inappropriata: in pratica sostengono che l’attuale modello di scuola è tutto da cancellare – ha detto il sindacalista -: ma come possono perorare la causa del merito un gruppetto di docenti universitari ed editorialisti - fuori dal sistema scolastico da 30 anni e che percepiscono 800 euro ad articolo - se prima non ci spiegano come hanno raggiunto il loro status professionale?”.
Scrima ha espresso il suo disappunto durante un'incontro formativo sulla professionalità del docente svolto a Roma presso l'università Pontificia lateranense. Tra i presenti c'era anche il Ministro della pubblica istruzione: "la meritocrazia - ha detto il leader della Cisl Scuola rivolgendosi proprio a Fioroni - prima che a scuola andrebbe applicata al mondo universitario e politico: come si fa, ad esempio, a liquidare nei programmi elettorali il sistema dell'istruzione in poche righe [...]

Da tecnicadellascuola
articolo completo

_________________
«Tutte le scienze esatte sono dominate dall'approssimazione.» (Bertrand Russell)

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://icpozzomaggiore.altervista.org
selva
Escursionista!
Escursionista!
avatar

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 14.03.08

MessaggioTitolo: Re: Sforniamo studenti che non sanno leggere e scrivere?   29.03.08 17:37

Il Quinto Uomo! ha scritto:

L'argomento è di quelli che dividono. Davvero la scuola è allo sfascio per assenza di selezione, oppure l'atteggiamento non selettivo, ma di guida per tutti, è l'atteggiamento giusto?

Facilmente una selezione molto severa si limiterebbe a certificare gli stadi di partenza e non sarebbe formativa, d'altra parte nessuna selettività condurrebbe, almeno da un certo grado di istruzione in poi, al poco incentivo allo studio e all'impegno.

secondo me la selezione non è un incentivo allo studio, che può trovare una motivazione intrinseca sono nella curiosità e nel desiderio.

però per me il problema nei termini in cui lo presentano i sostenitori del merito (che sembrano non aver mai letto né la nostra costituzione, né le leggi che delineano le finalità della scuola dell'obbligo) è malposto.

per cui cerco di sottrarmi alla logica illogica a cui mi vogliono costringere, di cui non condivido il presupposto, ovvero che la scuola sia allo sfascio a causa della mancanza di meritocrazia (come, tra l'altro, se nel nostro paese vigesse questo come criterio selettivo, per cui sentire un barone che parla di merito è sull'orlo del raccappricciante).

la scuola è allo sfascio perché mancano le risorse.
solo in presenza di risorse sufficienti è possibile pensare alla concretizzazione di percorsi formativi efficaci per tutti.

altrimenti la 'guida per tutti' diventa la guida per nessuno.

solo in classi poco numerose, in cui siano previste tutte le risorse aggiuntive necessarie, è possibile verificare se le competenze per poter passare a quelle sucessive siano state effettivamente raggiunte ed intervenire se del caso, evitando di selezionare - che mi sembra un termine da allevamento di bestiame .. -
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Sforniamo studenti che non sanno leggere e scrivere?   

Torna in alto Andare in basso
 
Sforniamo studenti che non sanno leggere e scrivere?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Leggere insieme Proust
» Amigurumi: Come leggere schemi inglesi
» leggere un piano di costruzione
» A un lettore neofita di Zagor che storia faresti leggere per farlo iniziare?
» un'idea...............

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il grillo parlante :: Le scuole dell'Istituto :: Scuola Primaria-
Vai verso: